Torre Annunziata. Delfino muore sulla spiaggia: scatta l’allarme inquinamento

Torre Annunziata. Delfino muore sulla spiaggia: scatta l’allarme inquinamento

Delfino muore sulla spiaggia: scatta l?allarme inquinamento

L’orologio segna le 9,30 quando una donna passeggia sotto il sole sulla spiaggia libera del litorale di Torre Annunziata. Al guinzaglio tiene stretto il suo cagnolino che felice gioca tra la sabbia. Sembra una giornata perfetta. Ma all’improvviso succede qualcosa. Qualche metro più in là – con la coda infilzata nel bagnasciuga – appare tra le onde la sagoma di un delfino spiaggiato. La donna non crede ai propri occhi. Si avvicina e subito lancia l’allarme. Sul posto arrivano subito gli uomini della Capitaneria di Porto di Torre Annunziata, guidati dal comandante Alberto Comuzzi assieme ai veterinari dell’Asl. I medici – accerchiati da alcuni curiosi – non possono fare altro che constatare il decesso del mammifero. Il delfino, probabilmente una Stenella Striata (una delle specie più elastiche ed acrobatiche), è stato trasportato alla stazione zoologica di Napoli.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS