Terzigno. Natale senza luci, gli alberi buttati a terra per protesta

Terzigno. Natale senza luci, gli alberi buttati a terra per protesta


A Terzigno il Natale sembra essere già finito, anzi sembra non essere mai cominciato. La piazza resta al buio, senza gli addobbi. Le lucine che illuminavano il presepe allestito sotto la statua di padre Pio – come ogni anno – finiscono ko, come gli alberi piazzati qui e là a due passi dalla chiesa dell’Immacolata Concezione, finiti in strada per protesta. 

Mentre la Madonna sfila in uno spettacolo poco natalizio e con musi lunghi e proteste da parte di chi, come il Comitato San Pio, aveva impiegato giorni e sudore per l’installazione dei caratteristici addobbi in vista delle festività natalizie. 

Già da circa dieci giorni le luminarie fai-da-te erano state montate in piazza Troiano Caracciolo del Sole. 


ULTIME NEWS