Castellammare. Ladro di Natale, ruba gli addobbi dentro un palazzo del centro cittadino

Castellammare. Ladro di Natale, ruba gli addobbi dentro un palazzo del centro cittadino

Ladro di Natale, ruba gli addobbi dentro un palazzo del centro cittadino

Un uomo passeggia in via Mazzini e impugna una lanterna bianca. E’ sera, 20.30 circa, una sera speciale per Castellammare, la vigilia dell’Immacolata e a quell’ora in ogni casa stabiese ci si accinge a festeggiare la “nottata” tra le prime leccornie natalizie e i giochi di carta. Quella lanterna in mano, insomma, non stona. Quell’uomo sembra semplicemente una persona che sta portando un addobbo di Natale, magari un regalo. Peccato, però, che quella lanterna fino a pochi minuti prima era su un ballatoio di un palazzo poco distante. Abbellimento all’ingresso di un appartamento di un professionista. Rubato. Insomma, altro che spirito natalizio della serie “siamo tutti più buoni”. Un ladro di addobbi di Natale. E dalla corportatura non sembra affatto che si tratti di un ragazzino. Chè il furto di addobbi, fuoriporta o nastrini sembrerebbe più una ragazzata che non furto da adulti. Ma tant’è. Davanti a un portone aperto- sembrerebbe infatti che l’ingresso del ladro sia stato favorito da questa distrazione- la curiosità sembra non avere avuto età.

Il sospetto, però, è che il ladro si sia accontentato della lanterna. Raggiunto il pianerottolo dell’appartamento che aveva puntato, con tutta probabilità, ha sentito dei rumori dall’interno, ha capito che c’era ancora gente in casa e ha preferito andare via portando via solo quello che era all’esterno. Episodio denunciato alla polizia. Chissà la lanterna ora dov’è.


ULTIME NEWS