Castellammare. Spari nel Centro Antico, arrestato anche il quarto aggressore

Castellammare. Spari nel Centro Antico, arrestato anche il quarto aggressore

Spari nel Centro Antico, arrestato anche il quarto aggressore

I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di napoli su richiesta della direzione distrettuale antimafia partenopea a carico di Pasquale Vitale, un 27enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo era ricercato dal 6 dicembre scorso ed è ritenuto responsabile in concorso di lesioni personali aggravate e di detenzione e porto illegale di arma da fuoco aggravati dall’aver agito per finalità camorristiche del clan D’Alessandro.

Su una area rurale adiacente via Vecchia Pozzano è stata contemporaneamente rinvenuta e sequestrata una semiautomatica calibro 40 con matricola punzonata e 5 cartucce, arma usata dal predetto per ferire il 10 settembre scorso Panariello Giovanni battista e De Luca Michele, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

L’arrestato è stato tradotto nel centro penitenziario di Secondigliano.


ULTIME NEWS