Deiulemar, all’asta le case a Capri e a Roma degli armatori-vampiri

Deiulemar, all’asta le case a Capri e a Roma degli armatori-vampiri

Deiulemar, all'asta le case a Capri e a Roma degli armatori-vampiri

Torre del Greco.  All’asta le ville e gli appartamenti di lusso degli armatori-vampiri della Deiulemar compagnia di navigazione. In attesa del «regalo di Natale» sotto forma di quarto riparto, i risparmiatori travolti dal crac da 800 milioni di euro della cosiddetta «Parmalat del mare» possono sperare di recuperare a breve un milione di euro e spiccioli dalla vendita degli immobili riconducibili alla galassia di proprietà dell’ex banca privata di Torre del Greco.

Il giudice delegato Fabio Di Lorenzo della sezione fallimentare del tribunale di Torre Annunziata ha, infatti, avviato le procedure per vendere un mini-appartamento di 48 metri quadrati a due passi dalla piazzetta di Capri, una lussuosa abitazione di 5 vani con due posti auto in via Tiburtina a Roma e un’elegante villetta con annessi tre locali terranei in penisola sorrentina. Le offerte per partecipare all’asta dovranno essere presentate entro le ore 13 del 17 gennaio 2018 e l’apertura delle buste è prevista per le ore 12 del giorno successivo.

Facendo due rapidi conti, l’eventuale vendita dei tre immobili – semplicemente ai prezzi a base d’asta – garantirebbe un milione di euro e spiccioli alle casse del fallimento.

twitter: @a_dortucci


ULTIME NEWS