Bambina nasce in volo, la chiamano ‘Paradiso’

Bambina nasce in volo, la chiamano ‘Paradiso’


Una giovane madre pachistana ha messo al mondo ieri sera, su un aereo della compagnia Pakistan International Airlines (PIA), in volo fra la citta’ saudita di Medina e quella pachistana di Multan una neonata a cui, date le circostanze, e’ stato assegnato il nome di ‘Jannat’ (Paradiso). Un portavoce della PIA non ha esitato ad evocare un miracolo per commentare il lieto evento. “I miracoli – ha detto ringraziando l’equipaggio che si e’ adoperato per collaborare con il parto – non succedono tutti i giorni. Ma noi oggi ne abbiamo avuto uno piccolo con la nascita di una bellissima bambina!”. “Lei ha aperto gli occhi nel cielo azzurro – ha concluso – ed anche per questo il papa’ Imran e la mamma Kausar, che lavorano in Arabia saudita e tornavano a casa per vacanze, sono stati d’accordo nell’assegnarle il nome di ‘Jannat’ (Paradiso). I media hanno segnalato che salendo a bordo dell’aereo della PIA la donna incinta ha violato il regolamento dell’Authority dell’aviazione civile pachistana (Caa) che proibisce alle gestanti oltre il 32/o mese di viaggiare. A quanto sembra, comunque, l’infrazione non sara’ evidenziata.


ULTIME NEWS