Torre Annunziata. Perde l’equilibrio e cade nel vuoto: operaio a nero lotta per la vita

Torre Annunziata. Perde l’equilibrio e cade nel vuoto: operaio a nero lotta per la vita

Perde l’equilibrio e cade nel vuoto: operaio a nero lotta per la vita

Era salito al terzo piano dell’immobile di corso Vittorio Emanuele per riparare il soffitto. Il titolare di casa, una donna di 65 anni, aveva chiesto il suo intervento per riparare l’attico: avrebbe dovuto tappezzarlo di asfalto per evitare in ltrazioni che da settimane stavano danneggiando l’appartamento della donna. Ma mentre stava lavorando, per cause ancora da accertare, ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto. Un volo dal terzo piano che ha visto finire in ospedale Lorenzo Paduano, un 59enne di Torre Annunziata che ora lotta per la vita. Un episodio andato in scena nel tardo pomeriggio di ieri e sul quale i carabinieri stanno cercando di fare chiarezza. L’uomo piombato sull’asfalto è stato subito soccorso ma le sue condizioni ora restano stazionarie. E’ stata aperta un’inchiesta sopratutto perchè nessuno aveva denunciato ai carabinieri l’episodio e a farlo i poliziotti dello stallo in ospedale.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS