Cattura di Igor, si indaga per cercare chi lo ha aiutato: dieci nomi nel mirino

Cattura di Igor, si indaga per cercare chi lo ha aiutato: dieci nomi nel mirino


Sono una decina i nomi nel mirino degli inquirenti italiani che indagano sull’ipotetica rete di appoggi di ‘Igor’, il criminale serbo Norbert Feher arrestato in Spagna, dopo una sparatoria con tre morti nella provincia Teruel, in Aragona. La Guardia Civil si e’ imbattuta in lui casualmente mentre indagava su alcune rapine nella zona. Da aprile, dopo gli omicidi in Emilia, sono state alcune centinaia le persone controllate dalla Procura di Bologna e dai carabinieri, con intercettazioni, pedinamenti, videosorveglianze e interrogatori, nella speranza di trovare tracce utili per localizzare il latitante. Diversi gli elementi che portavano in Spagna, tra Malaga, Valencia e Madrid; ma piste considerate attendibili hanno puntato l’attenzione anche verso persone residenti tra Serbia, Austria e Francia, che potrebbero aver favorito, coperto o aiutato, anche indirettamente, la fuga del ricercato. Tra questi, alcuni familiari, ma anche ex compagni di carcere, italiani e stranieri. 


ULTIME NEWS