Torre Annunziata. Arsenale alla Provolera, spunta l’ombra del racket

Torre Annunziata. Arsenale alla Provolera, spunta l’ombra del racket


 L’arsenale di armi giocattolo scoperto nel rione Provolera potrebbe essere stato usato per intimidire i commercianti. Per imporre agli imprenditori la legge del terrore e incassare la tassa della camorra. 

C’è anche la pista del racket tra le ipotesi investigative legate al blitz che nelle scorse ore ha travolto il quartiere simbolo dello spaccio a Torre Annunziata. Un’ipotesi che si fa spazio tra le convinzioni degli inquirenti che in un appartamento di vico Luna hanno scoperto una busta nera con all’interno 7 armi. Pistole e mitragliette. Tutte perfette imitazioni con il tappo rosso, tra cui anche una placcata in oro. Armi finte che non potevano uccidere ma potevano far paura. 

 


ULTIME NEWS