Torre Annunziata. Nuovo furto, svaligiato un deposito di frutta

Torre Annunziata. Nuovo furto, svaligiato un deposito di frutta


Hanno tagliato la recinzione di ferro che faceva da protezione alla postazione di uno dei fruttivendoli nel piazzale. Si sono introdotti nell’area e hanno portato via un bel bottino di frutta e noci. E’ l’ennesimo raid e a scoprirlo proprio i vigili urbani che ieri mattina erano piombati nell’area per effettuare i controlli e l’abbattimento degli stalli abusivi. A denunciare l’accaduto uno dei commercianti che però ha anche spiegato che quello non è il primo episodio di furto: «Lo fanno spesso ormai non denunciamo nemmeno più dice». Ma questa volta il raid è stato molto più grave: i malviventi hanno portato via più di trenta ananas, noci, e non solo decine di contenitori con mandarini, kiwi. Insomma un bottino cospicuo e tutto a pochi giorni da Natale: «mi hanno fatto un danno di almeno mille euro, ma ormai ci sono abituato. Questa è la terra di nessuno, non ci sono telecamere e nemmeno una vigilanza, chiunque può entrare e rubare, portare via la nostra merce è ormai diventata un’abitudine». Anche questo è un altro aspetto: commercianti che non si vedono tutelati. 


ULTIME NEWS