Vico Equense. Piromane sul Faito, contadino imputato, il Comune parte civile

Vico Equense. Piromane sul Faito, contadino imputato, il Comune parte civile


Per i roghi estivi appiccati sul monte Faito, la sentenza per il presunto piromane arriverà nel 2018. Cipriano De Martino, il sessantenne di Moiano imputato per incendio boschivo doloso, verrà giudicato con il rito abbreviato. Quindi, in caso di condanna, potrà ottenere lo sconto di un terzo della pena Ieri mattina al Tribunale di Torre Annunziata il giudice dell’udienza preliminare Giovanni De Angelis ha accolto le richieste di costituzione di parte civile formulate da Comune di Vico Equense, Wwf, Vas e associazione Pro Faito. Discussioni e requisitoria della Procura di Torre Annunziata sono state fissate per il prossimo 10 gennaio. 


ULTIME NEWS