Gragnano. Denunce e veleni, ampliamento a rischio. Garofalo si ritira

Gragnano. Denunce e veleni, ampliamento a rischio. Garofalo si ritira


Dietrofront del pastificio Garofalo, richiesti indietro tutti gli atti per acquisire dal Comune i pareri preliminari. Apriti cielo. Una bufera, l’ennesima, che si è abbattuta sul palazzo istituzionale di via Veneto che, anche durante le feste, resta incastrato dalle documentazioni da rivedere. Ma non è tutto. Ad attivare la retromarcia la denuncia firmata Zagaroli-Serrapica che, a inizio dicembre, avevano suggerito agli amministratori di tenere gli occhi aperti e di trovare soluzioni in grado di salvare anche i «ristoratori chiusi per abusivismo. Strutture fuorilegge che persistono anche all’interno dell’area della ditta Garofalo». 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS