Rihanna piange il cugino ucciso alle Barbados, basta armi

Rihanna piange il cugino ucciso alle Barbados, basta armi


La popstar Rihanna ha postato sui social una foto di lei e di un cugino che e’ stato ucciso in una sparatoria nel giorno di Santo Stefano alle Barbados, esortando a mettere fine alla violenza con le armi. Indicandolo solo come ‘cugino’, senza aggiungere il nome, Rihanna ha ricordato che solo 24 ore prima i due erano insieme sull’isola caraibica. “Rip cugino…non posso credere che era solo la notte scorsa che ti tenevo tra le mie braccia! Non avrei mai pensato che sarebbe stata l’ultima volta che sentivo il calore del tuo corpo!!! Ti vorro’ sempre bene”, ha scritto la giovane cantante, concludendo con l’hashtag ‘endgunviolence’, basta violenza delle armi.


ULTIME NEWS