Striano. Rissa a bottigliate e sampietrini tra extracomunitari

Striano. Rissa a bottigliate e sampietrini tra extracomunitari


 

 Non è stata una vigilia di Natale tranquilla a Striano, comunità di ottomila anime all’ombra del Vesuvio. Una maxi rissa tra extracomunitari, con lancio di bottigliate e sampietrini, ha animato la sera del 24. Sono da poco passate le 22, quando vengono allertati i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, perché in strada s’è scatenata una rissa tra extracomunitari tra via Garibaldi, Largo Marzo e via Nazario Sauro. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni che hanno assistito alla scena erano almeno cinque le persone a prendere parte alla zuffa, scoppiata presumibilmente per futili motivi. Sono gli uomini della compagnia di Torre Annunziata a riportare alla calma la situazione, non appena le sirene dell’ambulanza e dell’auto dei carabinieri fanno capolino in pieno centro, scatta il fuggi fuggi generale. Un ragazzo, nazionalità bengalese, resta a terra ferito. Sarà trasportato all’ospedale Martiri di villa Malta di Sarno per ricevere le cure del caso e spiegare tutto agli uomini in divisa. 


ULTIME NEWS