Torre Annunziata. La titolare della ricevitoria: “Speriamo sia un torrese”

Torre Annunziata. La titolare della ricevitoria: “Speriamo sia un torrese”

La titolare della ricevitoria: "Speriamo sia un torrese"

I primi ad esultare per la maxi vincita sono, ovviamente, i titolari della ricevitoria di via Vesuvio. La titolare della tabaccheria ha affisso alla porta un maxi cartello con su scritto la lieta notizia: «estrazione superenalotto del 23 dicembre: 1 milione di euro vinti qui». E da due giorni si sono raddoppiate anche le giocate di chi spera in una vincita. 

«Siamo contenti che ci sia un fortunato e l’augurio più grande è che a vincere sia stata una persona che ne ha davvero bisogno» dice Maria Izzo, la titolare della tabaccheria, che però su chi sia il fortunato non ne ha proprio idea «la nostra tabaccheria è una rivendita che si trova a pochi passi dalla circumvesuviana ed è una delle arterie di collegamento tra Torre Annunziata e i paesi vesuviani – continua la donna – il vincitore potrebbe essere davvero chiunque, sia un pendolare che è sceso a Trecase oppure qualche cittadino di Torre. Insomma davvero non ne abbiamo idea ma chiunque sia speriamo davvero che il fortunato ne faccia buon uso e che sia una persona che ne ha davvero bisogno». 


ULTIME NEWS