De Magistris contro Gomorra: “Non si vedono persone perbene, è pericoloso”

De Magistris contro Gomorra: “Non si vedono persone perbene, è pericoloso”

De Magistris contro Gomorra: "Non si vedono persone perbene, è pericoloso"

“Nessuno dice che gli episodi accaduti a Arturo e Luigi siano dovuti a una fiction (Gomorra, ndr), soprattutto uno come me che si occupa di come sconfiggere il crimine organizzato. Non si può negare la fascinazione del simbolo negativo? C’è sempre stata la contrapposizione tra il male e il bene, una produzione culturale dovrebbe fotografare la realtà: non neghiamo le stese, le babygang, ma non si vede un poliziotto, un parroco o un insegnante: non ci sono persone perbene. In contesti scivolosi questa rappresentazione è pericolosa. Presenterò un progetto al Comitato per l’ordine pubblico dopo l’Epifania, una grande sfida che coinvolga tutti”. Così il sindaco Luigi de Magistris a Radio Crc.


ULTIME NEWS