Granata scoppia in una discoteca, 31 feriti

Granata scoppia in una discoteca, 31 feriti


E’ di almeno 31 feriti il bilancio dell’esplosione di un granata in una discoteca a Caucasia, comune della provincia colombiana di Antioquia. L’ordigno, ha spiegato il sindaco di Caucasia Oscar Anibal Suarez dalla testata “Caracol Radio”, e’ stato lanciato da un uomo e una donna nel momento in cui numerosi giovani stavano lasciando il locale, nelle prime ore della mattina. Tra i 31 feriti se ne contano undici in condizioni “gravi”. Due gli arresti compiuti dalla polizia locale: un giovane di 23 anni soprannominato “tilico” e conosciuto come “capo dei sicari” della localita’ e “Juliana”, incaricata della logistica sul territorio per la potente organizzazione criminale Clan del Golfo. Secondo quanto riferiscono gli inquirenti, si tratterebbe di un gesto compiuto in risposta al mancato pagamento della quoat che gli esercenti locali devono al Clan del Golfo per avere garantita la loro sicurezza. 


ULTIME NEWS