L’anno nero dei rifiuti a Torre del Greco: differenziata a picco, costi alle stelle

L’anno nero dei rifiuti a Torre del Greco: differenziata a picco, costi alle stelle

L'anno nero dei rifiuti a Torre del Greco: differenziata a picco, costi alle stelle

Torre del Greco. Il 2017 rischia di passare alla storia come l’annus horribilis per eccellenza sul fronte della raccolta dei rifiuti a Torre del Greco. La notte di San Silvestro, infatti, i cittadini della quarta città della Campania saluteranno l’anno peggiore – sotto il profilo della percentuale di differenziata – registrato all’ombra del Vesuvio a partire dal 2011 a oggi.

Un dato drammatico dal punto di vista ambientale, capace di riportare le lancette del tempo indietro di circa un decennio. E se al danno della sciagura ecologica si aggiunge la beffa dell’aumento del costo complessivo del servizio Nu – cresciuto di mezzo milione di euro rispetto al 2016 – e il giallo del «congelamento delle penalità al consorzio Gema di Pagani, si intuisce come il 2018 non si aprirà propriamente sotto i migliori auspici.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS