Infilzato dall’inguine al ventre: 48enne in fin di vita. Incidente-shock a Torre del Greco

Infilzato dall’inguine al ventre: 48enne in fin di vita. Incidente-shock a Torre del Greco

Infilzato dall'inguine al ventre: 48enne in fin di vita. Incidente-shock a Torre del Greco

Torre del Greco. Il suo corpo era in una pozza di sangue ai margini del marciapiede di via Nazionale. Una scena raccapricciante, capace di convincere i primi soccorritori a lanciare un disperato sos al centralino del 118: «Correte, c’è un uomo agonizzante in strada», l’appello raccolto dai medici del pronto intervento. In pochi minuti un’ambulanza ha raggiunto il luogo indicato dalla segnalazione, trovando un capannello di curiosi intorno al M.S., quarantottenne di Torre del Greco. Le condizioni dell’uomo sono apparse immediatamente disperate, il sangue sgorgava a fiotti da una ferita lunga circa trenta centimetri dall’inguine fino al basso ventre. Un profondo squarcio, verosimilmente provocato dall’impatto della moto su cui viaggiava contro un’auto.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS