Sara, figlia di Pino Daniele: “Sono scappata a Londra, odiavo tutti e bevevo”

Sara, figlia di Pino Daniele: “Sono scappata a Londra, odiavo tutti e bevevo”

figlia di Pino Daniele: "Sono scappata a Londra, odiavo tutti e bevevo"

‘Sara non piangere’. Cantava Pino Daniele sulle note di quel brano scritto, nel 2001, proprio per sua figlia, Sara. La figlia di Pino Daniele, morto tre anni fa, ha rilasciato un’intervista al settimanale Oggi in cui racconta il dramma che sta vivendo dopo la scomparsa del papà. “A Londra cerco ‘Sara’, perché dopo la morte di mio padre, nei mesi successivi, quando il rumore intorno a noi si era spento e l’attenzione scemata, quando la gente pensava che ormai il brutto fosse passato, è successo che io mi sono persa: passavo la mia giornata in tuta e alle undici del mattino avevo già il bicchiere di vino in mano. Odiavo tutto e tutti. Per prima me stessa”.