Sorrento. Stadio all’inglese: caccia ai fondi Ue

Sorrento. Stadio all’inglese: caccia ai fondi Ue

Stadio all'inglese: caccia ai fondi Ue

Fondi europei per realizzare il sogno di uno stadio modello inglese. Un grande centro commerciale e un parcheggio ad hoc al di sotto di un impianto sportivo di ultimissima generazione. Dove? Nella zona dove attualmente è situato il campo Italia che farebbe posto a un polo sportivo polifunzionale. Il progetto faraonico ammonta a svariate decine di milioni di euro. Ma la giunta di Sorrento continua a lavorare nell’ombra al sogno, forte pure della disponibilità a collaborare incassata da un paio di anni dall’armatore Gianluigi Aponte, patron della compagnia di navigazione Msc. Non solo: per finanziare l’intero intervento si mira a risorse da Bruxelles, magari coinvolgendo tutte le altre amministrazioni della penisola sorrentina.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++