Deiulemar, il botto degli armatori-vampiri: inaugurato il nuovo McDonald’s di Pomigliano

Deiulemar, il botto degli armatori-vampiri: inaugurato il nuovo McDonald’s di Pomigliano

Deiulemar, il botto degli armatori-vampiri: inaugurato il nuovo McDonald's di Pomigliano

Torre del Greco. Succede solo da McDonald’s recita la pubblicità della maggiore catena di fast food nel mondo. Uno spot su cui a breve si potrebbero accendere i fari degli investigatori perché, in effetti, al taglio del nastro del nuovo colosso della ristorazione «mordi e fuggi» a Pomigliano è realmente successo qualcosa di insolito.

Alla serata di gala organizzata alla vigilia del giorno di San Silvestro erano presenti l’armatore-vampiro Pasquale Della Gatta – recentemente condannato in Appello a 11 anni e otto mesi per il crac da 800 milioni della Deiulemar compagnia di navigazione – e tutta la sua famiglia.

L’evento era evidentemente particolarmente atteso dai familiari dell’armatore-vampiro, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari e arrivato a Pomigliano grazie a un permesso rilasciato dal tribunale di sorveglianza. Ma la presenza di un sorridente Pasquale Della Gatta al taglio del nastro del McDonald’s di Pomigliano oltre a scatenare rabbia e indignazione tra i risparmiatori della Deiulermar compagnia di navigazione avrebbe già fatto suonare un nuovo campanello d’allarme alla procura di Torre Annunziata.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++