Castellammare. Spacciò droga sequestrata: condannato un finanziere

Castellammare. Spacciò droga sequestrata: condannato un finanziere

Spacciò droga sequestrata: condannato un finanziere

Faceva sparire la droga sequestrata, poi la rivendeva ad alcuni pusher nordafricani, che gestivano il traffico di sostanze stupefacenti in Veneto. Con la collaborazione di alcuni colleghi. Una vita spericolata quella dell’ex appuntato scelto Vincenzo Maresca, militare infedele di Castellammare di Stabia, condannato dalla Corte dei Conti per aver arrecato un grave danno d’immagine alla guardia di finanza. Dovrà riscarcire 15mila euro e gli è andata persino bene, considerano che la richiesta della Procura Generale superava i 90mila euro. 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++