Cestini spariti dalle strade: ora il Comune di Torre del Greco corre ai ripari

Cestini spariti dalle strade: ora il Comune di Torre del Greco corre ai ripari

Cestini spariti dalle strade: ora il Comune di Torre del Greco corre ai ripari

Torre del Greco. Erano letteralmente spariti dalle strade del centro storico alla vigilia della processione dell’Immacolata, rimossi in fretta e furia per rispettare il rigido protocollo imposto dal ministero dell’Interno per lo svolgimento della manifestazioni pubbliche.

Ma poi i cestini per i rifiuti installati dall’ex amministrazione comunale targata Ciro Borriello erano stati «dimenticati» all’interno di un parcheggio-discarica alle spalle della tendostruttura di palazzo La Salle, con inevitabili ripercussioni sulla pulizia delle strade dello shopping: una circostanza capace di fare esplodere la rabbia dei commercianti, pronti a denunciare la misteriosa scomparsa degli arredamenti urbani. «Già combattiamo ogni giorno con l’inciviltà dei cittadini – avevano evidenziato gli esercenti – Se poi il Comune fornisce il pretesto per gettare carte e mozziconi per terra, siamo rovinati».

Concetti capaci di convincere i responsabili dell’ente di palazzo Baronale a correre frettolosamente ai ripari, attraverso il «recupero» di una parte dei cestini abbandonati nel parcheggio-discarica poi nuovamente installati lungo le strade del centro storico.