Incendi Faito, condannato il piromane: 6 anni e 2 mesi di carcere

Incendi Faito, condannato il piromane: 6 anni e 2 mesi di carcere

Condannato piromane

Sei anni e due mesi di carcere. Oltre ai danni da riconoscere in sede civile. È la condanna inflitta oggi nei confronti di Cipriano De Martino, il sessantenne di Vico Equense accusato di essere il piromane che questa estate ha appiccato il fuoco sul monte Faito. Imputato per incendio boschivo doloso, l’uomo si è fatto giudicare con rito abbreviato. La Procura di Torre Annunziata aveva invocato nove anni di carcere.