Casola. Tra le giostrine scritte anti-Stato

Casola. Tra le giostrine scritte anti-Stato


Cancelli chiusi e condizioni di degrado sono parte integrante del parco giochi dell’Amicizia e del campetto polivalente. Un accesso negato per una gestione fantasma che non permette ai cittadini di poter usufruire degli spazi comuni. Ma oltre alla “non” apertura ad aggravare un contesto fatto di rifiuti di ogni genere è una scritta a poca distanza dalle giostrine dei bambini “Acab 1312” (acronimo di All Cops Are Bastards, in italiano: tutti i poliziotti sono bastardi). Una mancanza totale delle regole e di civiltà che restano rinchiuse nell’area del campetto polivalente, non utilizzabile a causa della mancanza di illuminazione. Oltre alle giostrine per bambini completamente distrutte, oggetto di atti vandalici.