Torre Annunziata. Rapina all’ingrosso ittico: bottino di 20mila euro

Torre Annunziata. Rapina all’ingrosso ittico: bottino di 20mila euro

Rapina all'ingrosso ittico: bottino di 20mila euro

Pistola e mitra. Volto coperto da casco. In sella a due scooter e sicuri che facendo irruzione nel centro ittico avrebbero portato via un cospicuo bottino. Ventimila euro in tagli da venti, cinquanta e cento niti ora nelle mani di due malviventi che però hanno le ore contate. L’ennesimo episodio di violenza, l’ennesimo campanello d’allarme a Fortapàsc: in un clima di tensione tra bombe carta, incendi e le scarcerazioni “eccellenti” continuano le rapine.

Questa volta nel mirino il centro ittico di Guarro, un ingrosso tra i più noti nel quartiere storico del Quadrilatero delle Carceri. La sua attività , come le altre poche che resistono nel dedalo dei vicoli della marina, continua ad essere presa di mira.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++