Torre Annunziata. Rapina alla pescheria, la verità nei filmati

Torre Annunziata. Rapina alla pescheria, la verità nei filmati


Potrebbero essere i filmati della videosorveglianza cittadina a dare l’identikit dei malviventi che hanno rapinato l’ingrosso ittico Guarro di Largo Ferriera sabato mattina. Un raid sul quale stanno indagando i carabinieri della stazione di Torre Annunziata e sul quale spuntano nuovi elementi investigativi. 

Al centro dell’attività d’indagine ci sono i filmati che sono stati estratti dalla videosorveglianza cittadina: una serie di immagini nelle quali spuntano dettagli importanti. I carabinieri – agli ordini del maresciallo Egidio Valcaccia – stanno mettendo insieme tutti gli elementi partendo dalla testimonianza chiave dei dipendenti dell’ingrosso ittico che avrebbero raccontato di due uomini, in sella ad uno scooter di grossa cilindrata, ma con il volto coperto da casco. I due, hanno puntato pistole e mitra contro il titolare dell’ingrosso e contro i tre ragazzi che erano all’interno del negozio intimandogli di consegnare quanto c’era nella cassa.