Verdi gela il Napoli: “Ho scelto di restare al Bologna”

Verdi gela il Napoli: “Ho scelto di restare al Bologna”


“Non è stato un no al Napoli, io non avevo l’intenzione di lasciare il Bologna a gennaio. Avevo preso un impegno con la società e voglio mantenerlo. L’offerta mi ha lusingato, è normale avere tentennamenti, ma poi sono tornato sui miei passi”. L’attaccante del Bologna Simone Verdi spiega i motivi che lo hanno spinto a non accettare il trasferimento al Napoli in questa sessione di mercato. “I tifosi del Napoli mi hanno fatto sentire il loro calore e li ringrazio, ma in questo momento non avevo intenzione di interrompere il mio percorso di crescita -aggiunge il 25enne lombardo ai microfoni di Sky Sport-. Ci sono stati momenti in cui la consapevolezza di essere cercato dalla prima della classe mi ha tentato, ma ho scelto con molta serenità di rimanere a Bologna per continuare a migliorare. Il Bologna è la squadra che ha creduto in me fino alla fine, glielo dovevo”. “Devo ringraziare il ds del Napoli, Giuntoli, perché ha provato in tutti i modi a convincermi, ma io sono rimasto della mia idea, e così il mister Sarri, con cui ho parlato ieri -conclude Verdi-. In questo momento non ce l’avrei fatta a lasciare Bologna e il mister ha capito le mie motivazioni”.