Castellammare. Si è consegnato l’uomo che ha sparato al muratore

Castellammare. Si è consegnato l’uomo che ha sparato al muratore

Si è consegnato l'uomo che ha sparato al muratore

Sì è consegnato ieri sera al commissariato di polizia di Castellammare di Stabia il 32enne che lunedì pomeriggio sparò cinque colpi di pistola contro R.B., un muratore di 54 anni. L’episodio avvenne in via Bonito – dove i due avevano un appuntamento – sotto gli occhi elettronici delle telecamere, che si sono rivelate determinanti per risalire al sicario. Il muratore rimase ferito a un gluteo e fu sottoposto a un intervento chirurgico presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. A scatenare la lite, poi finita nel sangue, motivi di carattere economico. Anche se sono ancora in corso le indagini da parte degli investigatori. Il 32enne intanto è stato tradotto al carcere di Poggioreale.