Gragnano. Alloggi popolari, vendita illegale. Controlli in via Ogliaro

Gragnano. Alloggi popolari, vendita illegale. Controlli in via Ogliaro


Alloggi popolari venduti sottobanco, scatta l’indagine. Una denuncia choc inviata in Procura dai condomini di via Ogliaro che minuziosamente hanno elencato una serie di abusi e reati. Grave che le colpe siano finite a carico di ex e attuali esponenti delle forze dell’ordine, assegnatari legittimi degli alloggi di proprietà dell’Iacp (Istituto Autonomo Case Popolari). Un privilegio concesso agli uomini in divisa nel 1997, con un decreto del Comune che ne riservava 12 ai dipendenti dello Stato. Fin qui nulla di sbagliato, se non fosse che due assegnatari hanno “tramandato” le case ad altre famiglie, incassando affitti in nero, addirittura arrivando a vendere gli appartamenti occupati, a oggi, da nuclei che con gli assegnatari originali non hanno nessuna parentela. Ieri pomeriggio, alle 16.30 in via Ogliaro sono scattati i controlli da parte dei vigili urbani, coordinati dal comandante Fabio De Silva, che hanno iniziato il lungo iter di accertamenti. Certo è che la procedura non sarà semplice e richiederà un percorso a ritrovo, alla ricerca di documenti rilasciati anche dal Comune.