Gli nega una sigaretta e lui gli rompe setto nasale

Gli nega una sigaretta e lui gli rompe setto nasale


Un ragazzo di 20 anni residente a Sanremo ha rotto il setto nasale di un uomo di 27 anni di Ventimiglia perche’ gli aveva negato una sigaretta. E’ accaduto in un locale di Ventimiglia. Il ragazzo, probabilmente ubriaco, si e’ avvicinato a un gruppo di amici seduto a un tavolo, chiedendo una sigaretta. Alla risposta negativa del ventisettenne, che ha detto di non averne perche’ non fumava, , il giovane sanremese si e’ arrabbiato e l’ha preso a pugni in faccia spaccandogli il naso. Soccorso dal personale del 118, all’uomo e’ stata diagnosticata la frattura del setto nasale con prognosi 25 giorni e la necessita’ di un intervento chirurgico per ridurre della frattura. L’aggressore e i suoi amici sono stati rintracciati da una pattuglia del Reparto Prevenzione Crimine della polizia che, attraverso l’acquisizione dei filmati della sorveglianza del locale, le testimonianza e l’analisi di alcuni profili Facebook hanno individuato l’aggressore che e’ stato denunciato per il reato di lesioni personali gravi.