Pompei, rivoluzione nel cimitero: esumazioni anticipate a 7 anni

Pompei, rivoluzione nel cimitero: esumazioni anticipate a 7 anni

Pompei, la rivoluzione nel cimitero

Realizzazione dei loculi, messa in sicurezza dei colonnati con l’installazione di balaustre, esumazione anticipata di tre anni. Il cimitero di via Nolana resta sotto la lente d’ingrandimento della nuova amministrazione targata Pietro Amitrano. L’Ente di piazza Bartolo Longo – sotto la supervisione del consigliere di maggioranza, Pasquale Caravetta, e dell’assessore delegato, Raffaella Di Martino – non ha mai smesso di lavorare per la riqualificazione del camposanto di Pompei, negli ultimi anni diventato noto per le inchieste The Queen e Terra Santa.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO IN EDICOLA OGGI +++