Timbrava il cartellino e andava al bar, dipendente comunale denunciato

Timbrava il cartellino e andava al bar, dipendente comunale denunciato


Pedinato e filmato per tre mesi, un dipendente del Comune di Novi, in provincia di Modena, e’ stato denunciato dai carabinieri di Carpi con l’ipotesi di truffa aggravata, perche’, secondo gli accertamenti, Timbrava il cartellino alle otto del mattino e dopo un paio d’ore usciva per andare al bar. Non solo: il 51enne originario di Varese, e residente nella provincia di Mantova, sarebbe stato sorpreso anche in una tavola calda, sempre in orario d’ufficio. Dopo i ‘giri’ il dipendente rientrava in Comune alle 14, Timbrava e se ne tornava a casa. Il denunciato ha lavorato prima come addetto alla manutenzione viaria e successivamente come responsabile del magazzino comunale. Ieri i militari sono andati in Comune e hanno sequestrato il suo badge. In base alla nuova legge potrebbe essere licenziato entro 48 ore.