Uccide la moglie a colpi di mannaia. Il bimbo morto era figlio di amici

Uccide la moglie a colpi di mannaia. Il bimbo morto era figlio di amici


E’ morto dopo diverse ore di agonia il bambino di tre anni che questa mattina era stato ferito a colpi d’ascia da un cinquantenne cinese che ha anche ucciso la compagna. Il bambino, figlio di amici, si trovava nell’appartamento della coppia bel quartiere Zaist. Lo riporta la stampa locale.