Gragnano. Lady marijuana sconta la pena ma niente sorveglianza speciale

Gragnano. Lady marijuana sconta la pena ma niente sorveglianza speciale


Rimane dietro le sbarre del carcere femminile di Pozzuoli dove sta scontando una pena definitiva per traffico di sostanze stupefacenti. Ma nonostante sia detenuta dallo scorso marzo, quando si costituì dopo una breve latitanza, veniva ritenuta ancora pericolosa tanto da essersi beccata pure la sorveglianza speciale per oltre due anni che avrebbe dovuto scontare una volta tornata in libertà. Un provvedimento, quello della sorveglianza speciale, che ora sfuma via. Perché Annamaria Molinari, la lady marijuana dei Monti Lattari, moglie del boss (anche lui dietro le sbarre) Leonardo Di Martino, ‘o lione, si è vista accogliere il ricorso contro il provvedimento.