Rissa al supermercato a causa della Nutella

Rissa al supermercato a causa della Nutella


Assalto alla Nutella, il giorno dopo. All’indomani dagli episodi da sommossa, con tanto di risse tra clienti e assalto ai prodotti, verificatisi nei supermercati francesi della catena Intermarché della Loira, oggi entra nel merito la Ferrero, azienda produttrice della cioccolata spalmabile, dissociandosi da quanto accaduto. L’azienda, sentita dalla Dpa, ha condannato l’episodio, affermando che mettere in offerta barattoli di 950 grammi di Nutella a 1,41 euro invece di 4,70 euro, è stata un’iniziativa unilaterale da parte di Intermarché. “Ferrero deplora questa operazione e le relative conseguenze, che hanno condotto a caos e a delusione per i consumatori”, ha affermato l’azienda.