Boscoreale. Rivolta dei vigili, bufera sul sindaco: è incubo sciopero

Boscoreale. Rivolta dei vigili, bufera sul sindaco: è incubo sciopero

Rivolta dei vigili, bufera sul sindaco: è incubo sciopero

«Il sindaco smentisce il protocollo e mette la testa sotto la sabbia di fronte ad un problema serio». I rappresentanti sindacali della Cgil, CislFp e UilFpl continuano ad alzare un muro contro l’amministrazione comunale di Boscoreale e a chiedere interventi sul collasso che da anni attanaglia il comando dei caschi bianchi. Parafrasano un celebre lm di Totò «solo a lui nel processo era consentito di essere testimone a favore e contro» e evidenziano ancora una volta lo stato di abbandono nel quale versa il comando del Piano Napoli. Un contesto difficile nel quale ogni giorno le divise lavorano e se poi lo fanno senza gli strumenti adeguati tutto diventa, ovviamente, ancora più difficile e complicato. Il sindaco aveva risposto a Metropolis di non aver mai ricevuto richieste ma i sindacati mostrano gli atti: «smentisce il protocollo elettronico, il numero 2176 del 24.01.18 – dicono – volevamo un incontro per affrontare e risolvere problematiche afferenti, soprattutto, gli interessi della cittadinanza utenza ma a quanto pare a loro non interessa».

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++