Rapina in una villa, minacciano la famiglia con una pistola

Rapina in una villa, minacciano la famiglia con una pistola


Sono entrati forzando una porta finestra dal giardino e, dopo aver frugato in alcune stanze, hanno svegliato i padroni di casa (padre, madre e un bambino) e minacciandoli con una pistola si sono fatti consegnare le chiavi della cassaforte. Poi, dopo averla svuotata, li hanno rinchiusi in camera da letto e sono fuggiti a bordo del suv di proprieta’ dell’uomo. E’ successo la notte scorsa nella zona del Galluzzo, alla periferia di Firenze. Solo intorno alle 6.30 l’uomo, un imprenditore edile, e’ riuscito a sfondare la porta della camera e dare l’allarme al 113. I tre malviventi, secondo quanto appreso, avevano il volto travisato e l’accento dell’est Europa ma non avrebbero usato violenza. Sul posto, oltre alle volanti, anche la squadra mobile e la polizia scientifica.