San Giuseppe Vesuviano. Vincenzo schiacciato dall’ascensore, lascia moglie e una figlia piccola

San Giuseppe Vesuviano. Vincenzo schiacciato dall’ascensore, lascia moglie e una figlia piccola

Vincenzo schiacciato dall'ascensore, lascia moglie e una figlia piccola

La morte di Vincenzo Stassi, il 27enne operaio di Somma Vesuviana vittima di un in incidente sul luogo di lavoro, spacca una famiglia e lascia senza parole l’intera comunità vesuviana. Il giovane lascia una moglie e una bambina piccola. C’è una famiglia spaccata dietro la tragedia che ieri mattina si è consumata nel vano ascensore di via dei Gracchi, una delle stradine del Villaggio Vesuvio di San Giuseppe Vesuviano. S’era sposato con la “sua” Maria alcuni anni fa dopo aver ottenuto un lavoro presso una ditta di Somma Vesuviana, precedentemente aveva lavorato presso un’azienda simile che opera sul territorio napoletano.