Castello di Cisterna, inaugurato lo Sportello Amico Gori

Castello di Cisterna, inaugurato lo Sportello Amico Gori

Castello di Cisterna, inaugurato lo Sportello Amico Gori

Stamattina, alla presenza del sindaco, Aniello Rega, del presidente di GORI, Michele Di Natale, e del consigliere d’amministrazione, Francesco Saverio Auriemma, e del vicesindaco Giuseppe Scotto, è avvenuta l’inaugurazione del nuovo punto informativo che rappresenterà un’ulteriore modalità di contatto tra i cittadini e GORI a Castello di Cisterna. Lo Sportello Amico, nasce da un protocollo d’intesa sottoscritto tra Comune e GORI per l’istituzione di un punto informativo presso la Casa comunale in via Vittorio Emanuele.
L’intesa ha previsto la formazione di personale comunale sull’utilizzo dei sistemi informativi di GORI e di myGORI, il canale di comunicazione grazie al quale collegandosi all’indirizzo www.goriacqua.com è possibile effettuare una serie di richieste avanzabili presso gli sportelli fisici di GORI, quali l’attivazione di una nuova utenza, la voltura o la disdetta della fornitura, la rateizzazione delle bollette, il pagamento delle fatture, l’invio delle bollette a mezzo e-mail, la rettifica della fatturazione, la comunicazione della lettura del misuratore e tante altre. Lo Sportello Amico, aperto dal lunedì al giovedì dalle 09:00 alle 12:00, consente in tal modo ai cittadini di Castello di Cisterna di non dover raggiungere lo sportello di Pomigliano d’Arco per il disbrigo delle pratiche. Il personale comunale fornisce assistenza in merito alla registrazione personale sulla piattaforma myGORI ed all’utilizzo di tale strumento di interazione. E’ inoltre disponibile la modulistica utile ad effettuare diverse altre richieste relative al servizio idrico integrato gestito dalla Società.

 “Siamo soddisfatti del successo di questa iniziativa alla quale abbiamo aderito sin da subito perché il rapporto con GORI è improntato alla massima collaborazione per la soluzione di tutte le esigenze del territorio – dichiara il sindaco di Castello di Cisterna, Aniello Rega –  La collaborazione tra GORI e amministrazione comunale c’è stata e ci sarà sempre. Nello specifico, poi, lo Sportello Amico è utilissimo per evitare intoppi burocratici, file ed evitare all’utenza difficoltosi spostamenti. Non potendo tutti usare sistemi informatici, la presenza di uno sportello fisico nella Casa Comunale è utile per la soluzione di tutta una serie di problematiche importanti”.

 “Lo Sportello Amico nelle esperienze avute con le aperture precedenti ha sempre caratterizzato un aspetto positivo della nostra attività –  spiega il consigliere d’amministrazione di GORI, Francesco Saverio Auriemma – E’ un’idea partorita dalla GORI per avvicinare l’azienda alle istituzioni e quindi ai cittadini, con l’obiettivo di facilitare il compito a tutti. In questo modo razionalizziamo il lavoro degli sportelli fisici, evitiamo code, e semplifichiamo il rapporto con le amministrazioni comunali. Perché uno degli obiettivi di questo consiglio d’amministrazione è aumentare la qualità dei rapporti territoriali con istituzioni e cittadini. La GORI in questo modo, con un risparmio dei tempi complessivi, migliora in efficienza, economia ed efficacia che sono le tre “E” che le partecipate devono avere come primo posto dell’azione gestionale ed amministrativa”.