Il corpo fatto a pezzi è di Pamela, la mamma aveva denunciato la scomparsa

Il corpo fatto a pezzi è di Pamela, la mamma aveva denunciato la scomparsa


 Il corpo smembrato rinvenuto questa mattina in due valigie nella campagna di Pollenza in provincia di Macerata è di Pamela Mastropietro ragazza romana di 18 anni. Secondo quanto riferito il 29 febbraio la ragazza si era allontanata volontariamente dalla comunità di recupero di Corridonia. La madre residente a Roma aveva denunciato la scomparsa della 18enne alla Stazione dei Carabinieri di San Giovanni. Sulla morte della ragazza indagano i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Macerata.