Madre e figlia aggredite dal cane che avevano adottato

Madre e figlia aggredite dal cane che avevano adottato


Madre e figlia sono state aggredite dal proprio cane in casa. E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Fiumicino. A chiamare i carabinieri sono state le due donne, di 65 e 39 anni, che dopo essere state morse dal cane di taglia media della famiglia dei monossoidi sono uscite all’esterno dell’abitazione chiudendolo all’interno. La figlia e’ stata giudicata guaribile in 15 giorni mentre la madre in 13 giorni. Sul posto i carabinieri della stazione di Fiumicino. A quanto ricostruito, l’animale era stato adottato dalle donne da alcuni giorni.


ULTIME NEWS