Spara a barbiere per un ‘taglio’ negato

Spara a barbiere per un ‘taglio’ negato


Un uomo di 60 anni e’ stato arrestato dai carabinieri per aver sparato al suo barbiere. E’ accaduto a Noto, in via Principe Umberto, dove si trova l’attivita’ commerciale della vittima. Il sessantenne, che e’ un suo cliente, si sarebbe presentato sostenendo di essere creditore di un taglio. Al rifiuto del barbiere, l’uomo si e’ allontanato per prendere una pistola e poco dopo ha sparato alcuni colpi ferendo la vittima a una caviglia. Il ferito e’ stato portato in ospedale mentre il sessantenne e’ stato identificato e arrestato dai carabinieri.