San Giuseppe Vesuviano/Ottaviano. Mafia e scommesse, preso il colletto bianco De Vivo

San Giuseppe Vesuviano/Ottaviano. Mafia e scommesse, preso il colletto bianco De Vivo


Lui era il colletto bianco. L’esperto commercialista, mago del fisco, capace di aiutare i boss della mafia e i vertici delle scommesse a gestire e organizzare società e business. Michele De Vivo, una passione per i viaggi e la bella vita, testimoniata da un profilo facebook sempre attivo. Commercialista, 50 anni, di Ottaviano, ma residente a San Giuseppe Vesuviano, titolare di una società con sede in viale della Libertà era l’uomo a cui Benedetto Bacchi, imprenditore scaltro e spregiudicato si rivolgeva quando doveva risolvere un problema.