Casola. Carmelina compie 108 anni: “Ho scelto la libertà e non un marito”

Casola. Carmelina compie 108 anni: “Ho scelto la libertà e non un marito”


Un temperamento e una coerenza che vengono fuori dai racconti, a volte confusi, di Carmela Ruocco arrivata alla straordinaria età di 108 anni. 

Nel giorno del suo compleanno si prepara a ricevere nella sua piccola e umile casa gli amici e il vescovo di Castellammare di Stabia. Dal suo letto, nel quale è costretta da circa 4 anni, l’anziana da record è pronta a benedire tutti, monsignor Franco Alfano compreso. E non è la prima volta che Carmela Ruocco, nota come Carmelina, avvicina le mani al capo di chi le sta davanti e recita una preghiera, differente per ogni persona. Una vita dedicata all’impegno per la sua terra ma anche politicamente attiva, Carmelina è stata una sorta di soldato, ligio al dovere e alla Patria. Ha deciso di rinunciare alla famiglia, ad avere un marito e dei figli perché «ho scelto di essere libera. Ho preferito non sposarmi», decisa commenta l’anziana da record alla vigilia dei 108 anni. Una risposta che racchiude la voglia di Carmelina di non avere nessun vincolo, tantomeno affettivo nei confronti di un uomo.