Somma Vesuviana. Baby gang in Circum, fermati tre 15enni

Somma Vesuviana. Baby gang in Circum, fermati tre 15enni


Sotto il giubbino nascondeva un manganello telescopico con anima in ferro uno dei tre quindicenni fermati oggi dalla polizia a Napoli nel corso di un controllo nella stazione della Circumvesuviana di via Comunale delle Murelle. Agli agenti del commissariato San Giovanni-Barra impegnati nel progetto ‘Sicurezza Giovani’ ha detto che serviva per difendersi da eventuali aggressioni ad opera di baby gang. I tre si trovavano in stazione a confabulare quando sono stati notati dagli aganti. I giovani, tre 15enni di Somma Vesuviana, sono stati identificati e non hanno dato alcuna spiegazione circa la loro presenza in stazione. I poliziotti hanno proceduto ad un controllo sulla persona che e’ risultato negativo per due di loro ma non per il terzo, che indossava un giubbino nella cui tasca interna, e’ stato trovato un manganello telescopico nero, di circa 50 cm., con anima in ferro. I minorenni sono stati accompagnati in ufficio e affidati ai genitori. Il giovane trovato in possesso del manganello, che e’ stato sottoposto a sequestro e posto a disposizione dell’autorita’ giudiziaria, e’ stato denunciato in stato di liberta’ per il reato di porto abusivo di armi ed affidato al padre.