Castellammare. Incubo meningite, grave un 16enne

Castellammare. Incubo meningite, grave un 16enne


In terapia intensiva, a combattere contro la febbre altissima, che secondo la diagnosi dei medici è causata da una forma di meningite non infettiva. La malattia da incubo questa volta ha colpito un ragazzo di 16 anni, del rione Acqua della Madonna a Castellammare, ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Cotugno di Napoli. Le condizioni del giovane sono gravi, ma i medici che lo stanno monitorando costantemente sono fiduciosi.