Gragnano. Spaccio nel garage, droga nei tubi: pusher scoperto

Gragnano. Spaccio nel garage, droga nei tubi: pusher scoperto


Marijuana nei tubi all’interno di un garage, nei guai un 45enne di Casola di Napoli. Un sistema collaudato, si fa per dire, già da due concittadini dell’uomo che, ieri mattina, è stato sottoposto alla direttissima a seguito dell’arresto da parte dei carabinieri. A pochi metri dove fu ritrovato il droga-shop variegato gestito da Gerardo Vicedomini e dal socio in affari Carmine D’Auria, è spuntato l’altro punto di compravendita attivato da C.V. 45enne, che al giudice ha dichiarato «La droga è mia, è per uso personale». Il presunto pusher si è travestito da assuntore ed è stato scarcerato. Incensurato è riuscito a farla franca, nonostante il quantitativo di droga che era stato trovato dal fiuto dei cani delle unità Cinofile, durante il blitz di due giorni fa. Marijuana occultata in una tubatura per eludere eventuali controlli. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++