Castellammare. Pestaggio in via Napoli, avvocato preso a sprangate

Castellammare. Pestaggio in via Napoli, avvocato preso a sprangate

Pestaggio in via Napoli, avvocato preso a sprangate

Sprangate, calci, pugni e addirittura una pietra che sfonda il lunotto di un’auto. Una violenza inaudita quella che s’è scatenata ieri sera in via Napoli, a Castellammare di Stabia. Vittime del pestaggio Giuseppe e Gennaro Ruocco, due fratelli, uno avvocato e l’altro ingegnere, che si sono ritrovati costretti a fronteggiare la furia di un gruppo formato da almeno 4 persone, forse clienti. 

Entrambi i professionisti sono stati costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo. Gennaro – l’ingegnere – ha riportato la frattura del setto nasale. Giuseppe – l’avvocato – un forte trauma cranico, oltre ad escoriazioni e contusioni in diverse zone del corpo. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++